Lorem ipsum gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum. Sofisticur ali quenean.

INSTAGRAM

Lipolaser

Come funziona ?

Attraverso un macchinario affidabile e moderno 100% made Italy, una speciale tipologia di laser a diodo penetra la pelle per raggiungere le cellule adipose aumentando la permeabilità della loro membrana esterna, spingendo il grasso a fuoriuscire. Nel corso del trattamento gli adipociti vengono semplicemente svuotati, senza procurare lesioni.
Una volta espulso dalla cellula, il grasso viene scisso in acidi grassi, glicerolo e acqua per poi essere eliminato attraverso le normali funzioni fisiologiche grazie agli organi emuntori, ovvero coinvolti nella depurazione dell'organismo.
I benefici, però, non finiscono qui: grazie al calore endogeno, il lipolaser stimola la produzione di fibre elastiche e tessuto connettivo, regalandoci un effetto tensore istantaneo per una pelle immediatamente più tonica e liscia.
Grazie a due tipologie di placche con due frequenze di lavoro diverse, il lipolaser può trattare sia gli inestetismi legati all'atonia (trattamento tonificante/rassodante) che quelli relativi a cellulite, ritenzione idrica e pannicoli adiposi (trattamenti anti-cellulite o specifici per adiposità localizzata).

Risultati:

✓ Miglioramento in tensione, fermezza e la consistenza della pelle
✓ Riduzione e il miglioramento della panniculopatia
✓ Misure di riduzione significative
✓ Miglioramento della microcircolazione
✓ Rigenerazione tissutale
✓ Attivazione della sintesi del collagene
✓ Rimodellamento delle forme corporee
✓ Rassodamento del tessuto
✓ Tonificazione muscolare
✓ Azione detossinante

Problemi di adiposità ?

Prima di programmare interventi invasivi e dalla convalescenza impegnativa, come la
liposuzione chirurgica, si possono prendere in considerazione metodologie più semplici ma ugualmente efficaci.
Il lipolaser è una di queste: indolore e assolutamente non invasivo, non prevede tempi di recupero e può essere applicato con successo a qualsiasi parte del corpo. Il trattamento, inoltre, non risente della stagionalità e può essere effettuato in ogni periodo dell'anno.
Le controindicazioni sono poche e precise – non possono sottoporsi al trattamento le donne in gravidanza (o impegnate nell'allattamento), le persone dotate di pace maker e quelle che hanno patologie della pelle che provocano fotosensibilità.
Per tutti gli altri, il lipolaser costituisce una valida alternativa alla pratica chirurgica.

Cosa trattare ?

Con questa tecnica è possibile trattare inestetismi molto diversi tra loro, come ad esempio: adiposità localizzate
rilassamento cutaneo
cicatrici da acne
segni della cellulite
residui e stasi post-liposuzione Il più importante campo d’azione della Radiofrequenza, però, è da individuare nei trattamenti antiaging: grazie ai benefici del riscaldamento per oscillazione molecolare che sta alla base della tecnica, infatti, è possibile rallentare il processo di invecchiamento cutaneo e restituire alla cliente una pelle più elastica, giovane e liscia.

Come agisce ?

Attraverso delle speciali placche, il dispositivo libera energia a bassa intensità senza effetti termici e senza ablazione della superficie cutanea.
La luce laser, modulata in modo da raggiungere un'intensità adeguata, agisce sulla cellula attivando e catalizzando tutti i processi metabolici in un processo chiamato “biostimolazione”.
I tempi di applicazione sono rapidi e il trattamento è adatto a tutti i tipi di pelle, purché venga selezionata un'intensità minore nel caso di pelli sensibili e fototipi alti.
Il Laser a Placche (LP) unisce l'efficacia della veicolazione transdermica con l'azione naturalmente foto-stimolante del Laser per agevolare l'assorbimento dei principi attivi da parte dei tessuti: grazie agli emettitori, il passaggio delle sostanze utilizzate viene facilitato e reso più semplice e completo.
Grazie a questa funzionalità, il Laser a Placche è una risorsa assolutamente efficace per veicolare nel modo migliore principi attivi adeguatamente formulati e ottenere il massimo dei risultati da tutti i trattamenti estetici a scopo fotostimolante, rilassante, rassodante e tonificante volti ad aumentare la compattezza della cute e ridurre la cellulite.

Il trattamento

L'operatrice applica le placche in dotazione sulla zona da trattare e le lascia agire per 20 minuti.
Gli effetti positivi del laser vengono coadiuvati da prodotti specifici, così da ottenere il massimo dell'efficacia attraverso una sinergia specifica per ogni tipo di inestetismo.
A questo scopo, le creme impiegate possono avere effetto:
- drenante
- tonificante
- riducente
- anticellulite
Il programma consigliato si articola in una media di 10/12 sedute, eseguite a distanza di circa 48/72h l'una dall'altra e accompagnate da attività fisica o da un massaggio drenante effettuato manualmente o con pressoterapia.